CLOMID-BODYBUILDING

La storia di Clomid

Come per tutti i prodotti che appartengono alla nicchia protettiva o anabolica, questo prodotto non è iniziato come un mezzo per servire i bisogni dei bodybuilder o quelli con obiettivi estetici in mente.

Prima approvato per l'uso da parte della FDA nei primi 1970, questo articolo è stato originariamente progettato per fornire assistenza con problemi di infertilità femminilema il suo successo comprovato nel campo portò alla sua introduzione come mezzo per aiutare gli uomini a combattere i propri problemi relativi alla fertilità.

Poco dopo il suo rilascio e l'uso come parte di questi scenari negli Stati Uniti, ha poi visto un successo diffuso in tutto il mondo e insieme a nolvadex, è rimasto uno dei sussidi per la fertilità più popolari da allora.

Nel corso della sua storia ad alto impatto ma piuttosto breve, è stato utilizzato principalmente per aiutare le donne che soffrono di insufficienza dell'ovulazione più di quanto non abbia per i maschi - questo può portare ad un certo grado di confusione quando si tratta di apprendere inizialmente sui prodotti SERM in quanto vi è un associazione abbastanza diffusa con l'uso femminile primario.

Tuttavia, una volta che è diventato evidente che è stato molto efficace come mezzo per trattare l'infertilità maschile (grazie alla versione di FSH e LH di cui abbiamo parlato prima), non ci è voluto molto perché la comunità dei bodybuilding riprendesse questo.

Questo settore si rese presto conto che lo era un mezzo eccellente per contrastare i rischi dell'uso di steroidi - non solo, ma potrebbe migliorare la secchezza e la visibilità muscolare verso la fine di una fase di taglio.

Come per i suoi usi medici, ha (da allora questo periodo "sperimentale") è rimasto una caratteristica costante dei cicli di bodybuilding / steroidi.

Per cosa viene usato Clomid?

Ora spiegheremo in modo più solido come clomid compie il suo meccanismo d'azione al fine di darti una comprensione più profonda del prodotto e di come manifesta i suoi effetti all'interno del corpo.

Inizieremo con la ghiandola pituitaria come questa è l'area del corpo che alla fine serve a rilasciare gli ormoni responsabili della produzione di testosterone (e molti altri ormoni vitali) prima di passare alle altre aree / elementi coinvolti nel processo di recupero del testosterone.

Cosa fa la tua ghiandola pituitaria

Il tuo ghiandola pituitaria is il centro "di controllo" del tuo corpo; serve a rilasciare gli ormoni vitali necessari per interagire direttamente con il corpo umano, o gli ormoni necessari per creare ulteriori ormoni per aiutare a regolare ogni nostro processo e azione.

La nostra ghiandola pituitaria rilascia sia l'FSH che l'LH, che serve da precursore della produzione di testosterone.

Quando i livelli di estrogeni sono bassi, il ipotalamo del cervello quindi rilascia il Ormone del GNRH in risposta; questo innesca quindi la ghiandola pituitaria per rilasciare i tipi di ormoni summenzionati.

La ragione per cui il cervello fa questo (l'ipotalamo è un'area del cervello) lo è per migliorare le possibilità del corpo di produrre un follicolo maturo, che a sua volta ospita le uova necessarie per l'ovulazione.

Come accennato in precedenza, il rilascio di questi ormoni innesca anche l'innalzamento dei livelli di testosterone negli uomini (e in misura anche nelle donne) - attraverso l'assunzione di clomid, induciamo il corpo a pensare che i nostri livelli di estrogeni siano bassiquindi si verifica questo aumento di FSH e LH.

Il ruolo dell'ormone luteinizzante

L'ormone luteinizzante è fondamentale per lo sviluppo delle uova nel corpo femminile e svolge un ruolo importante nella regolazione del ciclo mestruale.

Negli uomini precede il testosterone insieme a FSH, il che significa che la sua versione è cruciale se vogliamo elevare e sostenere i nostri livelli ormonali di base in qualsiasi momento.

Attraverso la produzione di testosterone, la produzione di sperma maschile si amplifica che a sua volta rende più probabile l'ovulazione; in breve, sia nel corpo femminile che in quello maschile questo ormone è progettato per migliorare la probabilità di fertilità.

Cos'è un modulatore selettivo del recettore degli estrogeni (SERM)?

Sebbene siano simili agli altri mezzi per il controllo degli estrogeni (AI o Aromatasi Inhibitors), i SERM alla fine differiscono in questo bloccano l'attività degli estrogeni all'interno del tessuto mammario di entrambi il corpo maschile e femminile.

Questo ci aiuta a capire perché offrono vantaggi leggermente diversi l'un l'altro in termini di protezione - mentre sono entrambi eccellenti per ridurre i livelli complessivi di estrogeni, scoprirai che le IA sono spesso un po 'più efficaci nel contrastare i problemi generali in relazione agli estrogeni (ad esempio la ritenzione idrica) mentre i SERM sono particolarmente efficaci nel tenere a bada la ginecomastia (in generale).

Ciò è dovuto ai diversi modi in cui essi adempiono i loro meccanismi d'azione: gli AI bloccano l'estrogeno alla "fonte" mentre i SERM risiedono nel tessuto mammario e servono a impedirgli di realizzare i loro effetti da quella posizione.

Mentre questo naturalmente porta a un risultato finale abbastanza simile, fornisce le leggere variazioni sopra elencate in termini di adempimento degli effetti.

Come viene regolata la produzione naturale di testosterone

Il motivo per cui clomid è così efficace nel regolare la produzione naturale di testosterone è perché funziona con i processi organici del corpo per produrlo.

Questo è completamente diverso dal modo in cui il testosterone sintetico raggiunge i suoi effetti. Quest'ultimo composto fornisce una spinta abbastanza massiccia dell'ormone (dose-dipendente) ma non lo fa usando ciò che il corpo ha già a sua disposizione.

In realtà, il testosterone sintetico sovrasta questi processi naturali e fornisce una quantità "eccessiva" di ormone, più di quanto non potremmo mai produrre noi stessi attraverso mezzi naturali.

Quando prendi Clomid, stai attivamente incoraggiando il corpo a continuare a "usare" ciò che è a sua disposizione e produrre il testosterone in modo naturale. Come tale, clomid è spesso cruciale sia durante che dopo un ciclo di steroidi.

È un ottimo modo per contrastare lo "spegnimento" nel bel mezzo di un cicloe come mezzo per incoraggiare la produzione di testosterone organico una volta giunto a termine.

Come Clomid Aids Recovery della produzione di testosterone

Come accennato in precedenza, è in definitiva il modo in cui Clomid incoraggia un percorso molto "naturale" da aprire per la produzione di testosterone che lo rende così utile durante la fase post ciclo.

In questo momento, il corpo si è abituato a fare affidamento su una fonte esogena di questo ormone vitale sotto forma di steroidi anabolizzanti o testosterone sintetico - come tale, ha bisogno di "riscoprire" le sue capacità per produrre di nuovo il testosterone.

Clomid "costringe" il corpo a utilizzare i suoi percorsi naturali per produrre di nuovo questo ormone - questo poi aiuta ad elevare e regolare i livelli che abbiamo a disposizione nel nostro sistema.

Senza l'uso di clomid o un piano PCT efficace, in realtà può richiedere fino a un anno perché i livelli raggiungano nuovamente il loro intervallo normale. Tienilo a mente se stai pensando di ignorare PCT!

Come Clomid previene l'accumulo di estrogeni

Come probabilmente saprai, livelli eccessivi di estrogeni all'interno del corpo possono portare a tutti i tipi di effetti indesiderati che si verificano (a seconda della tua genetica, della responsabilità in termini di dosaggio - e in una certa misura, fortuna).

Quando incorpori Clomid, non ferma la produzione di estrogeni alla fonte come un'IA ma invece serve a renderlo in qualche modo inutile nei suoi siti di conversione.

Ciò significa che mentre l'estrogeno sarà presente, non sarà in grado di esercitare efficacemente i suoi effetti. Questo è essenzialmente lo stesso equivalente di annullare la sua esistenza ... fino a un certo punto.

Quindi, mentre non stiamo effettivamente impedendo l'accumulo fisico di estrogeni con un SERM, ciò che stiamo facendo è garantire che l'accumulo non rappresenti una minaccia, né che si verifichi alcun accumulo o sviluppo significativo dell'attività estrogenica.